fbpx

Lush Cosmetics abbandona i social media

Data:

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Il gruppo britannico Lush Cosmetics ha recentemente annunciato la decisione di abbandonare alcuni dei principali social network. Una scelta importante fatta al fine di contrastare gli effetti negativi che hanno sulle persone. Dal 26 novembre l’azienda ha infatti chiuso gli account su Facebook, Instagram e TikTok. Per il momento ha lasciato attivi solamente gli account su Twitter e YouTube.

Lush Cosmetics: cosa ha spinto il brand a prendere questa decisione

Lush Cosmetics è un brand etico inglese di cosmetica fondato da Mark Constantine insieme a sua moglie e a un piccolo team di esperti di cosmesi naturali. Il brand ha ottenuto un successo immediato grazie ai prodotti naturali, i packaging no plastic, hand made, cruelty free, che hanno conquistato subito il cuore dei consumatori.

 

 

La decisione di abbandonare i social network si inserisce nell’approccio etico che da sempre caratterizza l’azienda e durerà fino a quando le piattaforme social non saranno rese più sicure per gli utenti, soprattutto per i giovani.

Inoltre questa scelta è dovuta anche ai continui cambi degli algoritmi dei social media, che hanno praticamente annullato la reach organica. Infatti i principali social seguono una logica paid e danno visibilità ai contenuti solo se sponsorizzati. L’azienda ha affermato di preferire spendere il proprio tempo e risorse in altro modo, migliorando la propria presenza online e offline seguendo strade differenti.

Fonte foto: lush.com